Sponsor

U13 Fipav Girone C: Labor Volley - Balamunt Nera 1-3

Labor Volley Under 13Pubblico delle grandi occasioni assiepato sulle tribune del palazzetto di Borgaro, domenica 7 Dicembre 2014, per la sfida di vertice tra Labor Volley e Balamunt Nera. La squadra ospite si presenta a punteggio pieno avendo strapazzato per 3 a 0 tutte le avversarie, giallonere in ottima forma arrivano da tre vittorie consecutive. Dopo i saluti di rito, l'arbitro Cristian Mangalagiu fischia l'avvio del match. Strepitosa la partenza del Labor che con Giulia Mencuccini al servizio si porta sul 5-0. Rabbiosa reazione del Balamunt che al primo cambio palla riesce a capovolgere il risultato fino al 5-6. Sul punteggio di 8-12 coach Ilaria Fontana chiede un opportuno time-out. Al ritorno in campo il Labor è trasformato e dopo aver agguantato il pareggio si porta addirittura sul 13-12, mandando in visibilio la tifoseria di casa. Si viaggia punto a punto: 14-14..16-16...17-17. E' in questa fase che le padrone di casa sembrano avere qualcosa in più, uno strappo che porta fino al 19-17 costringendo coach Nadia Dessilani a far rifiatare le sue atlete con un time out. La partita è palpitante e ben giocata. Quando siamo sul 22 pari con un time out chiamato dalla panchina, Ilaria Fontana prova a preparare quelle che potrebbero essere le mosse vincenti per vincere il set. Un attacco vincente della numero 65,Marta Girardi, porta al 24-22. La tensione è  altissima quando Giulia Mencuccini serve per il set. Il pubblico di casa  trattiene a lungo il fiato prima di esplodere in un boato per la meritata vittoria di questa appassionante prima parte.

L'avvio del secondo set prosegue ancora in pressochè perfetto equilibrio fino al 11-11. Qualche sbavatura in prima ricezione del Labor e grazie a numerosi attacchi in zona 6 della numero 15,Linda Diaferia il Balamunt va a condurre con ampio vantaggio dal 11-17 fino al 14-22. I cambi operati da Ilaria Fontana non riescono a scuotere la squadra di casa che, messa sotto pressione, perde il set 16-25.

L'inizio del terzo set registra una reazione del Labor, ottimi due attacchi di Julia Altobello e tre servizi vincenti di Alessia Mencuccini. Il punteggio vede avanti il labor per 8-7. La fase cruciale del macht è in corso. A questo punto il Balamunt gioca in maniera decisamente più oridinata mentre il Labor, peccando nuovamente in prima ricezione, subisce un parziale di 5 punti. Il tabellone impietosamente segna 11-18 per il Balamunt. Time out chiesto da Ilaria Fontana che in maniera colorita,chiede alle sue atlete se per caso se la stessero facendo addosso..... :).  Per dovere di cronaca dobbiamo dedurre che se è vero che chi tace acconsente della compagine giallonera nessuno ha risposto alla domanda. Il Balamunt chiude questa parte di set agevolmente fissando il punteggio 25-16.

Del quarto set possiamo raccontare quello che poteva essere e non è stato. Vincere un altro set e portare al tie-break il Balamunt sarebbe stato per il Labor una grande dimostrazione di maturità e sicurezza. Tutto ciò non è accaduto. Già dalle prime battute il Labor è sotto 1-6. Il set scorre rapidamente e con un bel tocco corto di Elisabetta Ruiu  si arriva al 10-12. Timidi segni di ripresa delle borgaresi. Sul 10-15, Erika Ricci, dopo un ottimo palleggio, cerca di distrarre le avversarie facendo andare a punto oltre che il pallone anche un cerotto, posto sul dito indice, il quale atterra come un pallonetto in zona 4.
Le giallonere sono ormai svuotate psicologicamente e Fontana si gioca il tutto per tutto. Dentro Arianna Viscardi, Rebecca Rosso e Rebecca Prandi. Il morale delle avversarie è ormai a mille e la partita non offre più altri spunti di cronaca. Il quarto set finisce 14-25.

U13 Fipav Girone C

LABOR VOLLEY

Coach: Ilaria Fontana; Girardi Marta (Capitano); Altobello Julia; Ruiu Elisabetta; Mencuccini Alessia; Mencuccini Giulia; Ricci Erika; Prandi Rebecca; Rosso Rebecca; Viscardi Arianna.

BALAMUNT NERA
Coach: Nadia Dessilani; Giorgia Martinetto(Capitano); Melissa Airaudi: Chiara Chiadò; Linda Diaferia; Valentina Leli; Angelica Manzo; Sofia Mariuzzo; Martina Molinar; Alessia Tempo; Carlotta Vormola.

Il Balamunt si è nuovamente dimostata squadra solida e organizzata. La Labor ha dimostrato per lunghi tratti di poter competere ad armi pari. Per la squadra di casa probabilmente ha prevalso la paura di vincere e sono in molti a pensare che se avesse vinto un set che non fosse stato il primo, forse la gara sarebbe stata diversa.
Nel suo complesso una ottima gara della nostra under 13 contro la prima in classifica.
A conclusione di una bella partita il coretto rivolto dalle sportivissime ragazze del Balamunt alle avversarie : "...un applauso anche alla Labor!"
Questo è lo sport.

Prossimo appuntamento a Venaria.
Anche nella sconfitta : We are strong!!

U13 Fipav Girone C

(foto di Luciano Girardi)