Sponsor

U12 - Cronaca di una grande vittoria: LABOR-BALAMUNT 2-1

Labor Volley Under 12Domenica 1 Marzo 2015, al palazzetto di Lanzo, va in scena l'ultima giornata di campionato per il Labor Volley Under 12, in bilico tra la quarta e la terza piazza nel girone B.

Le atlete condotte da Teresa Cappiello se la devono vedere contro il temibilissimo Balamunt.

Le premesse della vigilia vengono immediatamente confermate in campo. Gli ospiti spingono forte sull'accelleratore portandonsi sul 5-0 in pochi minuti di gioco...

Nonostante le numerose sostituzioni, la compagine giallonera è in balia dell'avversario che chiude facilmente il primo set con un secco e meritato 25-10.

Inizia il secondo set e il leitmotiv della gara sembra essere quello del primo.

Subito un parziale di 4 punti in favore del Balamunt.

Nonostante il risultato, la tifoseria del Labor incita costantemente la squadra di casa che si aggiudica un sofferto punto dopo numerosi salvataggi al limite. Probabilmente è il punto che, in qualche maniera cambia le sorti della gara e fa scattare nelle ragazze di coach Cappiello grinta, determinazione, forza, decisione ma anche tanti grandi sorrisi che sembrano liberatori.

Da questo momento del match in poi, le due squadre giocano alla pari e si contendono punto a punto un secondo set equilibratissimo. Lo strappo decisivo arriva sul 17-16 per il Labor, che riesce ad allungare fino al 21-18. Entrambe le allenatrici sfruttano i loro rispettivi time-out nell'intento di far perdere il momento propizio all'avversario. Il Labor riesce però a mantenere il vantaggio acquisito e a chiudere il set per 25-19. Gioia, talvolta incredulità, nei volti degli appassionati tifosi ormai scatenati in tribuna. Parità dunque nei set, 1 a 1.
Labor Volley Under 12Siamo al terzo set e negli occhi delle nostre atlete si percepisce quella consapevolezza e quella fiducia che possono portare all'impresa. La gara prosegue in perfetto equilibrio anche in questo set ed un susserguirsi di emozioni scatena ancor di più le trombette e i tamburelli degli "ultras" che presi, dall'entusiasmo intonano i cori che nemmeno l'Harlem Gospel Choir!! ;) Il Balamunt da par suo, gioca molto bene e con particolare ordine in campo. Tra le fasi di gioco più concitate e spettacolari, da segnalare sicuramente il punto che vede protagonista la numero 81, Sara Vacchiani esibirsi in uno splendido salvataggio con il pallone calciato di pieno collo piede che avrebbe lasciato di stucco perfino uno specialista come Andrea Pirlo. Applausi fragorosi di tutto il pubblico. Le emozioni non finiscono qui, il punteggio nelle entusiasmanti fasi finali è di 23 pari. Il punto successivo se lo aggiudica la Labor che può quindi servire per aggiudicarsi il match!! Non sono più i tamburelli a scandire il ritmo del tifo sugli spalti ma il battito dei cuori di mamme e papà che ormai credono fortemente in questa vittoria contro una delle più forti squadre del girone. Quando l'ultimo pallone tocca il suolo nella metà campo del Balamunt, la gioia di tutte le ragazzine in campo ed in panchina esplode in un urlo di gran gioia!
Una bellissima vittoria contro un'ottima squadra che, invitata dalle avversarie, si unisce in uno sportivissimo girotondo di festeggiamenti.
Una gran bella domenica di sport!

Labor Volley Under 12

(Ringraziamo, per le foto, la sig.ra Nebbia)