Sponsor

Prima divisione batte la capolista PVL

La prima Divisione di Marulli batte la capolista PVL Leinì

09/03/2018

Lanzo 1a divisione azzurra
Balabor- Pvl Leinì 3-2

La penultima giornata della regular season del girone B vede di fronte le giovani della Balabor e la capolista Pvl Leinì.
La partita è molto sentita, in parte perché per certi versi considerata un derby, con sportivi intrecci di giocatrici/allenatrici da una parte e d'altra parte e soprattutto, per importanti motivi di classifica. Imprendibili per i numerosi punti di vantaggio le pivielline, preziosissimi i punti in palio per noi per poter rimanere in piena corsa e mantenere il terzo/quarto posto in graduatoria e giocarci poi il tutto per tutto ai playoff.
Da subito tutte e due le formazioni iniziano a darsi battaglia, rischiando molto in attacco e in battuta. Le ospiti difendono tanto e bene, ma le giallonere danno comunque del filo da torcere e non permettono un gioco pulito a tutta la prima linea d'attacco ciriacese, costrette ad un più lento gioco di palla alta.
Lo score non vede mai vantaggi stratosferici, si gioca punto a punto e nessuno molla. Primo set tirato a favore della capolista 23-25.
Il secondo e terzo vedono le borgaresi prendere man mano le misure a muro sugli attaccanti principali e grazie ad una ottima prestazione di Albano opposto e dei due centrali Leo e Di Russo, blocchiamo il risultato per ben due volte sul 25-18. 2-1 noi. Le ragazze stanno giocando davvero bene e ne hanno piena consapevolezza. 

Nel quarto set, del tutto simile ai precedenti, la pvl ritrova smalto in difesa. Le nostre, sostenute in campo da capitan Barrella cercano di non mollare e coraggiosamente si portano fino al 23 pari. Due azioni particolarmente concitate si chiudono con dei nostri falli. Il pubblico si scalda parecchio, le ragazze in campo rimangono concentrate. L'emozione certo non viene a mancare. La partita è molto bella, si va al quinto.
Il tie-break è fuoco puro. Battute ficcanti delle nostre contro le loro argute palle piazzate, muri nostri e ottime coperture di Molino. In cattedra sale però ancora Alice Albano che martella da posto 2 sia in lungo linea che in diagonale chiudendo a nostro favore set e partita(15-12). 
Marulli nel post gara: "a parte la soddisfazione di aver vinto contro la forte ed esperta capoclassifica, ho visto le mie ragazze giocare con coraggio e determinazione. Due aspetti che c'erano mancati la settimana scorsa nello scontro diretto con il Magic Pinerolo. La partita più importante della stagione regolare, la giocheremo la prossima settimana. Il risultato ci darà la definitiva posizione in classifica. Abbiamo un obiettivo e lavoreremo sodo per raggiungerlo e arrivare carichi ai play-off".