Sponsor

Tanta Labor al Torneo di Alassio 2019

   Tanta Labor al Torneo di Alassio 2019     

06-01-2019

 

Si è concluso ieri sera il 20° Torneo della Befana svolto ad Alassio a cui la nostra società ha partecipato con una nutrita delegazione di atlete. Dall'under 13 all'under 18 le nostre ragazze hanno dato vita a 3 giorni di sfide, pianti, risate, delusioni, esultanze e grandi emozioni in un giusto mix che solo esperienze come queste sono in grado di dare.

Tre giorni di condivisione totale di tutti i momenti, non solo quelli di campo, permettono lo sviluppo di tante dinamiche che solitamente nella vita quotidiana è difficile affrontare e su cui è difficile lavorare. Qui sotto potrete trovare una carrellata di foto che spiegano bene i momenti di condivisione e congregazione di cui scritto prima.

 

Per quanto riguarda il campo, non siamo riusciti a conquistare il 4° podio consecutivo visto che i 3 anni precedenti eravamo sempre riusciti ad arrivare in zona medaglie. Ci è arrivata ad un passo l'under 18 di Marcello che dopo un ottimo inizio di torneo, condito dalla vittoria su Cuneo, poi finalista, ha ceduto la semifinale e finale 3/4 posto contro le forti compagini di El Gall e Lemen. 
Più in basso ha finito l'under 16 di Andrea, che a dispetto di un rollino di marcia molto buono, fatto di 5 vittorie e solo 2 sconfitte, si deve accontentare di un 11 posto su 27 squadre. Ottimi segnali di ripresa però dopo un fine anno decisamente incolore.
Sfortunata l'u14 di Silvia, per l'occasione esclusivamente 2005 che si è vista abbinata nelle prime due partite del girone al Valchisone, quarto a fine torneo, e Libelulla, vincitrice finale. Un punto solo in 2 partite demoralizza un po' la squadra che non riesce ad esprimere il consueto gioco finendo però il torneo in ripresa con due vittorie consecutive valevoli il 13 posto.
L'under 13 di Francesca, che a causa di defezioni e infortuni dell'ultima ora si trova un po' con la coperta corta, dopo una prima giornata di assestamento, vince 3 partite di fila nella seconda, cedendo solo nella finale 9-10 il sabato mattina portando comunque a casa sicurezze e determinazione utili per affrontare la fase importante del campionato.

Altro momento molto bello è stato durante le finali la presenza dell'allenatore della nazionale Davide Mazzanti, che dopo averci fatto emozionare quest'estate al mondiale è venuto a condividere le sensazioni vissute con tutti i presenti. In particolare c'è stata l'occasione di fare una piacevole chiaccherata col nostro staff allenatori. Una mezz'oretta in cui i nostri coach hanno avuto modo di confrontarsi e carpire i segreti del più illustre collega sui vari aspetti del nostro bellissimo sport. Grazie Davide!

Volevamo inoltre ringraziare tutti quelli che si sono prodigati per la riuscita di questi 3 giorni, da chi ha organizzato la logistica, ai dirigenti, a tutti quelli che hanno aiutato negli spostamenti e non hanno fatto mai mancare il loro supporto alle ragazze, passando per gli allenatori, sicuramenti stanchi a fine torneo tanto quanto le loro atlete, fino proprio alle atlete stesse che ci hanno fatto vivere altri tre giorni di emozioni sportive che aldilà dei risultati ricorderanno per tanto tempo.

Ora da lunedì ci rituffiamo nella realtà dei nostri campionati, che vede tutte le nostre giovanili qualificate e pronte ad affrontare la fase principale del loro campionato di categoria. FORZA RAGAZZE! FORZA LABOR!